07.06.2019

ANMDO - 45° Congresso Nazionale, Torino 3-5 giugno


Dal 3 al 5 giugno a Torino si è svolto il 45° congresso nazionale dal titolo "Il futuro degli ospedali: analisi, integrazione, azioni". Nella tre giorni organizzata dall’Associazione Nazionale Medici di Direzione Ospedaliera è stato analizzato l’Ospedale dall’osservatorio privilegiato delle Direzioni, con l’obiettivo di dare un senso alle numerose trasformazioni e richieste delle Organizzazioni nazionali e internazionali della Sanità e governarle in un’ottica di sistema. 
E’ di poco tempo fa la risoluzione firmata a Ginevra dall’Assemblea mondiale della sanità, in cui l’Oms invita gli Stati membri a intensificare gli sforzi contro il fenomeno dell’antibiotico-resistenza. Risoluzione che si aggiunge alla decisione della Corte dei Conti Europea di attivare un audit per monitorare le azioni implementate dagli Stati Membri per combattere efficacemente il fenomeno dell’antibiotico resistenza e delle morti correlate. 
Al Congresso ANMDO si è affrontato il tema dell’Innovazione nei servizi di supporto ospedalieri ed è proprio in questo contesto che si inserisce l’esperienza di COPMA e del Sistema PCHS, l’innovativo sistema di sanificazione e igiene che può contribuire a ridurre sensibilmente le ICA contratte negli ambienti ospedalieri, a beneficio dei pazienti e del sistema Sanità. 

Il Sistema di Sanificazione PCHS@ rappresenta oggi una soluzione innovativa ed efficace per la lotta alle infezioni ospedaliere capace di ridurre del 52% le infezioni contratte negli ambienti ospedalieri nonché i costi correlati del 75%. Una soluzione suffragata da ricerche scientifiche condotte da importanti centri ricerca universitari indipendenti e pubblicate su riviste scientifiche quali Plos One e Infection and Drug Resistance. 


Mario Pinca durante il suo intervento al congresso